Pubblicazioni in preparazione

Autenticità nelle arti visive della modernità

Responsabili del progetto
Roger Fayet, Regula Krähenbühl
Autori
Wolfgang Brückle, Teresa Ende, Roger Fayet, Elisabeth Fritz, Tabea Lurk, Angela Matyssek, Barbara Nägeli, Anika Reineke, Philippe Sénéchal, Nicolaj Van der Meulen, Volker Wortmann
Durata
2011–2017
Collana
«outlines», volume XI

Descrizione del progetto

SIK-ISEA ha organizzato il 27 e 28 ottobre 2011 un convegno internazionale dedicato all’autenticità nelle arti visive della modernità. Prendendo le mosse dalle difficoltà di definizione del concetto, il convegno ha indagato gli sviluppi della critica legata all’autenticità dall’inizio della modernità e la legittimità odierna del dibattito intorno al tema. Il concetto di autenticità è stato analizzato in relazione all’oggetto artistico e all’autore nonché alla sua ricezione nella storia dell’arte, nell’estetica, nei media, nelle istituzioni d’arte, nelle collezioni, nei musei e in seno al mercato. Concetti quali opera originale, autografia, riproduzione, falso, verità, originalità, legittimazione sono stati sottoposti a un’analisi critica. Oltre ad aspetti teorici legati al concetto, sono stati oggetto di dibattito il confronto con la problematica dell’autenticità nell’ambito dei media digitali e della conservazione di materiali deperibili. La pubblicazione contiene una selezione di contributi presentati al convegno.

Denise Colomb (1902–2004), Hans Arp, Meudon, 1954, fotografia in bianco e nero, 30 x 23,5 cm

Analisi al microscopio tecnologico degli strati di colore di una scultura in legno, 1969, Istituto svizzero di studi d'arte, Foto: Fred Mayer, Zurigo

Il progetto è finanziato da:

Accademia svizzera di scienze umane e sociali, Berna