Fondi archivistici

Vetrina virtuale

Le «vetrine virtuali» offrono uno spaccato della ricca collezione di fondi manoscritti di artisti all’interno dell’Archivio svizzero d’arte. Una selezione di fotografie, lettere e brani di diario fornisce un’idea dei documenti conservati presso SIK-ISEA.

Filtri Tutti Nuovo A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
NUOVO: Fondo Alfred Heinrich Pellegrini

NUOVO: Fondo Alfred Heinrich Pellegrini

Il fondo manoscritti parziale del pittore e illustratore basilese Alfred Heinrich Pellegrini (1881–1958) è stato donato a SIK-ISEA dalla famiglia dell’artista tra il 2011 e il 2015. Grazie a una ricca corrispondenza, a numerosi articoli di giornale e schizzi, il fondo parziale offre un’ampia panoramica sulla produzione di Pellegrini.

Fondo Fritz Pauli

Fondo Fritz Pauli

Alla fine degli anni ’80 SIK-ISEA ha ricevuto in donazione il fondo manoscritto del pittore e disegnatore Fritz Pauli (1891–1968). Di particolare valore è la fitta corrispondenza di Pauli con familiari, amici, collezionisti e committenti.

Fondo Petra Petitpierre

Fondo Petra Petitpierre

Alla fine degli anni ’20 la pittrice Petra Petitpierre (1905–1959) si iscrive al Bauhaus di Dessau e frequenta soprattutto i corsi tenuti da Paul Klee. Gli appunti manoscritti dell’artista, donati a SIK-ISEA, sono un’importante testimonianza sulla «Künstlerische Gestaltungs- und Farbenlehre» (Teoria artistica della figurazione e del colore) di Klee.

Fondo Secondo Püschel

Fondo Secondo Püschel

Il fondo documentario del pittore zurighese Secondo Püschel (1931–1997) è stato donato a SIK-ISEA nel 2011. Esso comprende lettere e fotografie di ambito privato, corrispondenza professionale con gallerie e storici dell’arte, cartoncini d’invito, articoli di giornale e cataloghi ragionati.